LA C.E.I. PER LE FAMIGLIE DELLE SCUOLE PARITARIE

LA C.E.I. PER LE FAMIGLIE DELLE SCUOLE PARITARIE

Verso la fine del lockdown e nel momento di maggiore sofferenza economica per le scuole Paritarie a cui lo Stato sembrava non voler indirizzare aiuti nonostante una sua legge del 2000 le riconosceva invece come parte del servizio pubblico dell’Istruzione, la Conferenza Episcopale Italiana (C.E.I.)  ha deliberato di stanziare un cospicuo aiuto (si parla di € 2.000.000,00) alle famiglie che avevano difficoltà economiche e quindi non sarebbero riuscite a pagare le rette per i loro figli frequentanti le scuole Paritarie.

Questo grandissimo aiuto si è tradotto in un contributo di € 2.000,00 a famiglia qualora si fossero verificate situazioni di reddito limitate o di difficoltà nel pagare le rette dei figli, causa perdita anche temporanea del lavoro.

Anche il San Tomaso si è adoperato per aiutare le famiglie in quelle situazioni, a compilare e inoltrare le domande, per cui alla fine dell’iter autorizzativo, tutte le 18 domande presentate tramite la scuola sono state accolte.

Nel complesso le famiglie del San Tomaso hanno potuto disporre di € 36.000,00 con cui far fronte al pagamento delle rette per i loro figli.

Condividiamo la gioia e il ringraziamento ai Vescovi Italiani per questa loro efficace azione di aiuto alle famiglie con figli frequentanti le scuole Paritarie.

Questo ringraziamento lo trasmettiamo tramite il nostro amatissimo Vescovo Mons. Massimo Camisasca.