fondazione

facciata scuola

E' un Istituto comprensivo (materna, elementare, media, liceo della comunicazione) che svolge una funzione pubblica, partecipando a pieno titolo al sistema scolastico pubblico, secondo la Legge 10.03.2000 n.62 sulla parità scolastica.

Legge incompiuta perché al riconoscimento del servizio pubblico che offre la nostra Scuola non corrisponde l´erogazione da parte dello Stato di risorse economiche adeguate e davvero alla pari con le altre istituzioni scolastiche, costringendo le famiglie a sostenere in modo determinante i costi della Scuola. 
Il SAN TOMASO ha una lunga storia : nasce infatti come Istituto Magistrale nel lontano 1952, fornendo al sistema scuola del territorio generazioni di insegnanti ed educatori molto apprezzati.

Con l´anno scolastico 1998/99 l´Istituto viene autorizzato a sperimentare una nuova offerta formativa come Liceo della Comunicazione, per poi ottenere la PARITA´ con l´anno scolastico 2002/2003. 
Nel corso degli anni il San Tomaso accresce la propria presenza educativa con l´apertura di altri ordini di scuola e precisamente :

  • Scuola Infanzia: ottiene il riconoscimento legale con atti del 16.11.1974 e la parità  con DM 27.02.2001
  • Scuola Primaria : parificata in data 07.02.1985 e paritaria con DM 09.11.2000
  • Scuola Sec. di Primo grado: riconoscimento legale con DM 17.05.1988 e paritaria con DM 27.8.2001.

Nel luglio 2002 gli Istituti scolastici San Tomaso cambiano Ente Gestore : dalla Parrocchia dei SS. Michele e Quirino di Correggio la gestione viene assunta dalla FONDAZIONE BELLELLI CONTARELLI, Ente proprietario dei beni immobili e mobili della Scuola.

Il San Tomaso quindi offre ai giovani un percorso completo e coerente, secondo un criterio di continuità  educativa e formativa unico nel territorio. 
La Scuola si riconosce nel progetto educativo della Chiesa Cattolica, adotta il metodo preventivo di DON BOSCO e si ispira ai principi di libertà  e di democrazia della Costituzione della Repubblica Italiana. 
Gli attori del progetto educativo sono gli ALUNNI di cui viene favorita la partecipazione consapevole ai processi di apprendimento; i DOCENTI chiamati ad ascoltare, motivare e guidare gli alunni e ad essere efficaci e motivati Educatori e i GENITORI quali primi responsabili della educazione dei figli. 
Il SAN TOMASO si propone come COMUNITA´ EDUCANTE , capace di accoglienza piena dei giovani, aperta al territorio, e al mondo della cultura e dell´arte. 
Promuove una educazione unitaria e coerente con una precisa identità  culturale , chiedendo a chi sceglie di frequentare il San Tomaso non tanto di condividere a priori l´ipotesi proposta, ma la serietà  nel verificarla, il che implica in primo luogo l´impegno nello studio , secondo i criteri indicati